Un problema sorge solamente quando la vita è vista in modo frammentario. Vedetene la bellezza. J.Krishnamurti

 JapaMala personalizzata

La meditazione è una delle più grandi arti della vita, forse la più grande, e non la si può imparare da nessuno, questa è la sua bellezza. Non c'è tecnica e quindi non c'è autorità. Quando imparate a conoscervi, quando vi osservate, osservate il modo in cui camminate, in cui, mangiate quello che dite, le chiacchiere, l'odio, la gelosia, l'essere consapevoli di tutto dentro di voi, senza alternativa, questo fa parte della meditazione.

Jiddu Krishnamurti

Per prenotare e progettare la tua Mala personale scrivimi a: yogazione@gmail.com o contattami via facebook. Puoi anche visionare una vasta galleria di Mala alla pagina Galleria delle Mala


Se uno capisce l'importanza dell'osservazione assoluta e immobile, la coscienza apre le sue porte. 

                                                                               Jiddu Krishnamurti


Perché richiedere una Mala personalizzata? Per esprimere con le pietre le tue esigenze, bisogni, ricerche, desideri, obiettivi.. Le pietre hanno tutte grandi poteri, indossarle e riporle in casa porta grandi benefici. Se poi si decide di meditare utilizzandole il contatto intimo con esse produrrà ancora maggiori benefici al cuore e all'anima. Ti propongo di progettare assieme la tua Mala o la Mala da regalare ad una persona speciale, inoltre è possibile organizzare un incontro per ricevere la tua Mala, durante questa serata passata assieme ti insegnerò ad usarla, ti spiegherò come si fa la meditazione tradizionale yogica, cosa sono e come si usano i Mantra, li canteremo anche assieme (Bhajans) con l'ausilio dell'haromium, ti lascerò del materiale di studio e risponderò a tutte le tue domande  e curiosità. Contattami  per ogni info&dettaglio, dai un'occhiata alla Galleria di immagini. 

Le pietre disponibili e le loro proprietà fisiche ed emotive:

Fluorite: promuove la libertà di pensiero di chi vuole vivere autonomamente la propria vita. Rinforza la memoria e il quoziente di intelligenza. Riequilibra le energie spirituali e mentali. Rilassa la mente stanca, migliora la concentrazione e l'intuizione. Sviluppa consapevolezza spirituale. Favorisce l'apertura del terzo occhio. Aiuta la mente a rimanere in meditazione.

Amazzonite: legato all'elemento Acqua, Terra e Aria. Quindi a tutto ciò che riguarda emozioni e mondo femminile, ma anche stabilità, comunicazione e intelletto. Questa pietra è collegata al quarto e quinto Chakra. A livello fisico elimina disturbi del fegato, allieva spasmi muscolari e aiuta a sostenere la stanchezza. A livello ghiandolare rinforza e regola l'ipofisi e il timo, rafforza il sistema nervoso e regolarizza in generale il normale funzionamento degli organi. A livello emotivo combatte la depressione e le preoccupazioni. A livello mentale porta all'individuo un generale senso di fiducia e risolutezza, sostiene quindi nei momenti di cambiamento. In caso di trasformazioni aiuta a prendere decisioni e sviluppare il sesto senso. Donando perseveranza e forza di volontà è molto utile in caso si debba lavorare contro cattive abitudini, depressione e dipendenze anche da sostanze. Aiuta a rendere la propria emotività equilibrata, combattendo tristezza e aumentando la tolleranza. La nostra comunicazione diventa più sottile, ispirata dalla mente superiore.

Agata: promuove l'introspezione e aiuta a trovare le risposte alle proprie domande. Protettrice delle gravidanze grazie al coraggio e alla serenità che infonda. Stimola audacia e ottimismo, favorisce la meditazione. Spinge alla fiducia, alla speranza, stimola le nuove imprese e i progetti rendendo la persona più pratica. Combatte stress e paure. A livello fisico protegge occhi e pelle, stomaco, fegato, cervello e polmoni. L'agata si trova in svariati colori, a seconda del colore si collega ad un Chakra differente.

Diaspro da sedimentazione marina (o Regalite): il diaspro si collega maggiormente con il secondo Chakra, ma, possedendo diverse tonalità, può associarsi anche a diversi elementi (ad es. la Terra con la pietra verde, gialla o marrone, il Fuoco con il colore rosso, l'Acqua con le tonalità blu e azzurre) e diversi Chakra. Ogni elemento e/o Chakra si occupa di particolari caratteristiche legate all'energia e alla forza, alla prosperità, alla fertilità e al benessere. Il Diaspro aiuta l'assimilazione del ferro, ma a seconda della tonalità ha anche differenti proprietà, ecco alcuni esempi:

  • Diaspro giallo e marrone: riequilibra il sistema immunitario.
  • Diaspro verde: svolge un'azione disintossicante e antinfiammatoria, è protettivo e rinfrescante. Aiuta a trasmettere forza ed energia.
  • Diaspro rosso: protegge dalle malattie e rafforza il corpo. Stimola la circolazione dell'energia nell'organismo. Regola il flusso mestruale e protegge gli organi genitali. Elimina la stanchezza e combatte l'apatia. Serve a recuperare e mantenere l'equilibrio sessuale.

Anche gli effetti sulla psiche risentono di differenze a seconda del colore, anche se in generale questa pietra viene associata a adattabilità, valorizzazione mentale, meditazione, ricerca interiore:

  • Diaspro giallo e marrone : importante per ritrovare l'equilibrio e il collegamento con la terra.
  • Diaspro verde: contribuisce a sviluppare la capacità di proteggere se stessi.
  • Diaspro rosso: promuove l'azione, il coraggio, la combattività, la risolutezza e la volontà. Stimola lo spirito d'iniziativa. Rafforza l'onestà, stimola un atteggiamento sicuro e fiducioso, elimina i sensi di colpa e apre all'amore.

Red Jasper: stimola il I Chakra e lavora quindi sulla Kundalini, l'energia potenziale presente dentro ognuno di noi, la nostra "scintilla divina". Pietra che riaccende la passione e stimola la nostra creatività. Legata all'elemento Terra, utile quindi per il radicamento. A livello fisico stimola le generali funzioni metaboliche del corpo, aumenta la resistenza durante malattie e periodi di convalescenza. Utile per migliorare i risultati dell'allenamento fisico. E' anche disintossicante, rafforza il cuore, migliora circolazione e fertilità. Viene a volte regalato come buon auspicio per il parto. A livello mentale aiuta a farci forti di fronte a persone dominanti o che ci controllano a livello psicologico. Dona coraggio e amore verso se stessi. Combatte l'apatia e la voglia di non combattere più e di lasciarsi andare. Usata in meditazione aiuterà a prendere maggiore contatto con la Madre Terra e a radicarci, inoltre sarà sostegno a tirare fuori i problemi che da tempo nascondiamo a noi stessi pensando di non essere in grado di risolverli.

Diaspro Picasso: Aiuta a combattere lo stress e in generale lo stato di affaticamento fisico o mentale. Stimola la considerazione e l'amore verso se stessi. Combatte l'apatia. A livello fisico promuove la circolazione, l'ossigenazione del sangue e la riproduzione dei tessuti. Legata ai Chakra inferiori, in particolare al I, in quanto legato all'elemento Terr, e utile alla protezione e alla centratura della persona che viene stimolata a vivere nel presente. Dona consapevolezza e aiuta a sbloccarsi da blocchi emotivi e psichici. Dona creatività. Può assistere nel facilitare trasformazioni.

Eliotropio: Combatte ansia, senso di confusione e spaesamento, dona calma e aiuta ad affrontare le difficoltà. Anche se influenza tutti i Chakra, lavora maggiormente sui 3 inferiori, e tra questi soprattutto sul secondo, sull'azione, sul "Io Agisco". Combatte l'aggressività e l'ira, promuove la pazienza, protegge dalle influenze esterne aumentando la nostra chiarezza interiore e mentale. A livello fisico rafforza il sistema immunitario e linfatico, rafforza fegato, cuore, milza, reni e purifica il sangue. Antipiretico. 

Legno Fossile: Pietra di radicamento e stabilizzatore dell'aspetto emotivo della persona. Combatte i timori e le paure offrendo una sensazione di sicurezza e protezione. Stimola la pazienza e aiuta a far fluire il flusso della vita. Dona calma, concentrazione e fiducia. A livello fisico è uno stabilizzatore della salute generale e delle difese del corpo, combatte l'invecchiamento e stimola il metabolismo. Può aiutare allineare la spina dorsale e dare un maggiore controllo sulle funzioni corporee. Essendo legato all'elemento Terra e alla materia che si spiritualizza è legato al I Chakra.

Mookaite: conferisce sia la calma che il desiderio di avventura unendoli in un equilibrio armonico; favorisce un buon stato di salute rinforzando il sistema immunitario, correlato al primo Chakra e quindi all'elemento Terra.

Labradorite: antidoto contro le illusioni, mette in evidenza i nostri scopi e le nostre intenzioni. Legato all'Aria, elemento che riguarda la sfera della comunicazione, della creatività e dell'intelletto, legandolo così al terzo, sesto e settimo Chakra. Collegato ai concetti di magia e protezione. Quando la luce lo riflette produce l'effetto ottico della labradorescenza, creando dei luccichi blu/viola. A livello fisico abbassa la pressione, combatte i raffreddamenti, attenua le tensioni allo stomaco.

Serpentino: Il serpentino infonde buonumore, apporta fiducia in se stessi, porta equilibrio alle persone trasportante dall'emotività. Rinforza la capacità di ritrovare e stare con se stessi, utile quindi nei percorsi spirituali e per chi cerca della pace interiore. Lavora sui blocchi energetici di tutti i Chakra, ma in particolare è collegato al IV Chakra, quello del cuore. A livello fisico è un ottimo disintossicante, favorisce il metabolismo, combatte emicrania, sbalzi d'umore e attacchi di nervosismo. Protegge reni, polmoni, cuore e intestino.

Bronzite: Armonizza il primo Chakra, essendo legato all'elemento Terra. Utile quindi per radicamento e stabilità. Chiamata anche la "pietra della cortesia" perché va a migliorare attacchi di rabbia e aggressività. Allevia le tensioni sia fisiche che mentali, apportando un generale senso di serenità. Migliora l'equilibrio, la lucidità, la fermezza e chiarezza mentale, combatte lo stress, aiuta nelle decisioni e nell'accettazione. A livello fisico combatte contrazioni muscolari, spasmi ed è in generale un antidolorifico, rafforza in sistema nervoso e protegge i nervi.

Ematite: rafforza la voglia di vivere, la volontà a prendersi cura di sé e delle proprie aspirazioni. Pietra legata al radicamento e alla terra (primo Chakra), ma anche all'elemento del Fuoco. A livello fisico aiuta l'assimilazione del ferro, combatte l'anemia, migliora l'ossigenazione dei tessuti e in generale uno stato di salute e benessere fisico. Antidolorifico, aiuta a disintossicare il corpo.

Onice: aiuta a perseguire i propri obiettivi e a realizzare se stessi. Fortifica e sostiene nell'affrontare i propri compiti con più sicurezza e a seguire e diventare padroni della propria strada. Favorisce l'autocontrollo, la disciplina, il senso di responsabilità necessari per affrontare e superare i conflitti e prendere sagge decisioni. Favorisce la percezione di sé inducendo a lavorare su sé stessi, a riconoscere ed eliminare con forza modelli o abitudini (fisiche, emotive o mentali) errate. Promuove una relazione sana fra tutti i Chakra, in particolare tra il 1° e il 2°. A livello fisico aiuta a bilanciare le energie della mente e del corpo, conferisce vigore fisico, tonifica la mente, aumenta la capacità concentrazione e di resistenza. Assieme alla tormalina pare sia un ottimo rinforzante del sistema immunitario.

Pietra Lavica: aiuta la crescita interiore, potenzia le qualità interiori e aiuta a ritrovare calma e serenità nei momenti di trasformazione. Aiuta a vivere in modo distaccato dalle emozioni e permette di trattenere le proprie energie vitali. Aiuta a superare le paure, i blocchi e i traumi di ogni tipo. A livello fisico attenua il dolore, riduce le tensioni, stimola la circolazione del sangue, favorisce la corretta funzionalità intestinale.

Prehnite: aiuta a superare la tendenza ad evitare i problemi, aiuta ad accettare le verità difficili e ad elaborare velocemente le idee e i ricordi. A livello fisico aiuta la metabolizzazione dei grassi, utile per eliminare le tossine, velocizza il metabolismo.

Lapislazzuli: spinge ad affermare la propria verità interiore, promuove saggezza e onestà. Legato all'acqua e al quinto Chakra per la sua colorazione blu intenso. L'elemento acqua riguarda la sfera delle emozioni e della femminilità (amore, guarigione, compassione, riconciliazione, intuizione). E' indicato nei disturbi e nelle infiammazioni alla gola e alle vie aree superiori, combatte allergia e asma, utile anche per la vista e l'apparato scheletrico. Calma la pressione alta, regola il funzionamento della tiroide ed è utile come antinfiammatorio e antipiretico. Regolarizza il ciclo mestruale. A livello metale promuove saggezza e onestà, aiuta l'autoaffermazione e stimola l'intuizione e la concentrazione. Porta a far chiarezza su di sé e sulle proprie intenzioni. Dà sostegno nelle proprie decisioni e promuove la gentilezza.

Cristallo di Rocca: effetti sulla psiche: rende sinceri e imparziali, rafforza l'empatia, amplifica e illumina il pensiero, stimola l'ascolto e la consapevolezza di se stessi. Legato al settimo Chakra e agli elementi Acqua (elemento ed energie femminili ed emotive) e Fuoco, ( l'elemento fuoco riguarda la sfera dell'energia e della forza maschile, in particolare coraggio, volontà, purificazione, conquista). A livello fisico rivitalizza le zone insensibili, fredde e rigide. Riequilibra le funzioni del cervello, rafforza i nervi e stimola le ghiandole e la circolazione del sangue. Infonde energia, combatte dolori quali nausea, mal di testa, mal di denti e febbre. Favorisce l'eliminazione delle tossine.

Quarzo Rutilato: genera speranza, ispira rettitudine, rafforza le difese, rasserena l'animo e combatte la depressione, dona chiarezza di pensiero e di azione. Aiuta a rafforzare la propria individualità, a focalizzarsi e a non lasciarsi condizionare dalle influenze esterne. Collegato al terzo Chakra e all'elemento Fuoco. A livello fisico è utile per combattere tosse, problemi ai polmoni e bronchite. Stimola il flusso energetico nell'organismo innalzando le difese immunitarie. Favorisce la funzionalità del cervello e accelera la rigenerazione cellulare dei tessuti.

Quarzo Rosa: promuove calma e decisione. Aiuta ad essere generosi, aperti e flessibili. Legato all'acqua e al Chakra del cuore (quarto). E' una pietra che simboleggia la femminilità. Dona pace interiore, equilibrio, tranquillità e gioia, aiuta a chiudere le ferite emotive/di cuore donando calore e conforto, infatti apre l'individuo all'amore per se stesso e gli altri. Scioglie le tensioni e abbassa l'egocentrismo. E' legato al cuore sia a livello emotivo che fisico, infatti allevia i disturbi cardiaci, regola il sistema circolatorio, abbassa la pressione alta. Combatte lo stress, la depressione, l'insonnia e la stanchezza fisica e mentale. Aiuta a superare i problemi sessuali e migliora la fertilità.

Quarzo Citrino: aumenta l'energia di guarigione del corpo fisico e apre la mente all'intuizione. Energizza, tonifica e combatte la stanchezza cronica. Legato al Fuoco e al terzo Chakra. Il quarzo citrino stimola la digestione e sollecita il metabolismo favorendo l'attività dello stomaco, della milza e del pancreas. Rafforza il sistema nervoso e immunitario, favorisce il funzionamento dei reni e previene la formazione dei calcoli. Ha un'azione disintossicante. A livello psichico lavora sull'anima portando numerose trasformazioni, attraendo energia e buoni propositi. Aumenta l'autostima e la fiducia in se stessi. Promuove il senso di individualità, la sicurezza e il coraggio di vivere. Chiarisce il pensiero, favorisce il confronto con il prossimo e aiuta la risoluzione dei conflitti. Dona una maggiore capacità di espressione, stimola l'attività cerebrale e migliora l'attenzione.

Ametista: stimola la consapevolezza spirituale e facilita la presa di coscienza dell'anima. A livello fisico, è utile contro il mal di testa, combatte l'insonnia, attenua i dolori, stimola la digestione e il metabolismo. A livello psichico è considerata la pietra della spiritualità e dell'illuminazione, legata all'acqua e al sesto Chakra, aiuta a sviluppare il sesto senso. Favorisce l'intuizione e l'ispirazione, allontana i pensieri negativi. Favorisce il risveglio spirituale, fornisce serenità e saggezza e permette di raggiungere stati superiori di coscienza. E' una delle pietre più adatte alla preghiera e alla meditazione.

Pietra di Sole: aiuta a riscoprire la propria natura e di apprezzare la vita e i suoi momenti gioiosi. Combatte depressione e pessimismo. Accelera il metabolismo e migliora la digestione. Inoltre riequilibra vari organi, agisce su gola, stomaco, allevia reumatismi, artrosi e crampi, infezioni e problemi alle cartilagini.

Rubino: genera slancio e dinamismo, pur combattendo l'iperattività. Stimola l'attività sessuale, stimola coraggio e volontà. favorisce l'unione tra l'amore fisico e l'amore spirituale. Il rubino rafforza l'attenzione e la spontaneità e spinge a impegnarsi per il proprio successo. Dona forza e vitalità e riequilibra anche gli stati di iperattività. Legato al fuoco e al primo Chakra. Il rubino svolge un'azione benefica sulla milza e sulla circolazione sanguigna. Stimola il sistema immunitario e la digestione. Accelera il metabolismo e svolge un'azione disintossicante del sangue, scalda e aiuta in caso di stanchezza cronica.

Sodalite: stimola il desiderio di verità, l'ascolto e l'osservazione dei propri angoli bui e ci aiuta a vivere fedeli a noi stessi, aiuta a superare gli schemi mentali e i modelli di comportamento ormai superati in previsione di una nostra evoluzione. Legato all'acqua e al quinto Chakra. La sodalite è indicata nei disturbi della gola, ha un'azione calmante e può essere utile in caso di insonnia e di asma, lenisce il dolore e le infiammazioni, abbassa la pressione alta, migliora la funzionalità del sistema linfatico ed evita la ritenzione dei liquidi. La sodalite è una pietra di guarigione.

Occhio di Tigre: aiuta a superare i momenti di difficoltà e a non perdere coraggio e fiducia in se stessi. L'occhio di tigre è collegata al terzo Chakra ed è in relazione con il proprio potere personale, la volontà e l'integrità. E' la pietra del vero guerriero spirituale, accentua l'abilità di capire e di mediare senza pregiudizi, apporta equilibrio nel giudizio e nella gestione del proprio potere. L'occhio di tigre addolcisce i temperamenti aggressivi e favorisce un equilibrio emozionale, apporta chiarezza mentale, consapevolezza e determinazione. Regola la funzionalità della milza, pancreas, fegato, disintossica il sangue ed è benefica per il cuore E' una pietra altamente protettiva contro le energie negative di ambienti e persone. Consigliata anche per la meditazione.

Malachite: Rafforza il campo aurico. Aiuta a percepire i pericoli, essendo collegata al chakra del cuore, Aiuta a raggiungere un maggiore equilibrio soprattutto a livello emotivo. Incoraggia la lealtà, la praticità e la fedeltà, stimola a prendere decisioni importanti per il proprio percorso. E' collegata all'elemento fuoco: legata quindi alla creatività a alla trasformazione in generale. Aiuta a raggiungere i propri obiettivi, sfidando i propri limiti. A livello organico beneficia il cuore, il sangue e il sistema respiratorio e osseo. In generale innalza le difese immunitarie proteggendo la tiroide, milza e pancreas.

Giada: spinge l'individuo a realizzarsi e a considerarsi un essere di natura spirituale. Ispira gioia interiore. Il suo elemento è l'Acqua che riguarda emozioni e mondo del femminile, collegato al secondo e quarto Chakra. Rafforza fegato, milza e cuore. Riattiva la circolazione, purifica il sangue e stimola il sistema immunitario, protegge l'attività renale. Riequilibra in generale l' organismo. A livello mentale ha proprietà calmanti e rasserenanti. Combatte la paura e la tristezza, porta benevolenza, compassione, aiuta nel prendere le decisioni, chiarisce la mente e stimola il rinnovamento.

Rubino in Zoisite (le proprietà del Rubino sono state già descritte, vediamo ora quelle della Zoisite):

La zoisite è particolarmente consigliata per i disturbi che riguardano l'apparato sessuale, in particolare se associata al rubino è considerata afrodisiaca. Stimola il sistema immunitario, disintossica, riduce le infiammazioni e l'acidità. A livello mentale aiuta ad affrontare le malattie, i disagi, i progetti non portati a termine. Spiritualmente aiuta ad elevarsi, a esprimere il proprio potenziale, a comprendere realmente i propri desideri e aspirazioni, senza farsi influenzare esternamente.

Crisocolla: aiuta ad accettare e a gestire il succedersi di situazioni differenti, mantenendo fermi i propri propositi e i propri punti di riferimento. Aiuta anche ad attraversare e superare gli alti e i bassi. Aiuta a superare i momenti bui e difficili, dona chiarezza e la forza di superare momenti difficili di attesa, statici, nervosi. Aiuta nel rapporto interpersonale combattendo paura, ansia e timidezza e in generale il senso di insicurezza e vergogna. Migliora in generale le gestione costante e coerente dei rapporti anche famigliari. Fisicamente combatte le infezione soprattutto delle vie respiratorie. Protegge la gola e le corde vocali, (infatti è collegata al quinto Chakra) le funzioni epatiche, aiuta a combattere sintomi psicosomatici e stress. Protegge le patologie del mondo femminile, in particolare legate al ciclo mestruale, agli sbalzi ormonali, i dolori del parto. Protegge cuore e polmoni, stimola la tiroide. A livello emotivo aiuta a combattere stress e sbalzi emotivi e di umore. Anche se legata al quinto Chakra riequilibra tutti i Chakra.

Tormalina: ognuna esprime un diverso spettro d'azione. In generale aiuta ad armonizzare spirito, corpo, mente ed emozione. Promuove fiducia, amore per la verità e solidarietà. A livello fisico aiuta il recupero di energia vitale, è antidolorifico, protegge ossa e rinforza il sistema immunitario. Anche a livello psichico è utile per purificare le proprie energie e per proteggere persone e ambienti da energie negative e radiazioni. Legata al primo Chakra è legata al radicamento alla terra. Rende il pensiero positivo e razionale, aiuta a vedere i propri errori e a risolvere i problemi, chiarisce i blocchi emotivi e promuove l'introspezione.